Benvenuti ad un nuovo appuntamento con le guide Techdevice: oggi vi mostreremo come comprimere i file PNG senza perderne la qualità

png_guida_compressione_techdevice

I file PNG sono caratterizzati dall’avere una qualità eccellente: tuttavia, scarseggiano di compressione, caratteristica più che invidiata al buon “vecchio e caro” protocollo JPEG. Grazie ad un software per computer Windows, comprimeremo i file PNG senza perdere alcuna qualità e nessuna caratteristica del protocollo stesso

[newgrigo-blogadv]

Requisiti:

  • Software “PNGoo” per Windows, disponibile sia per sistemi a 32bit che a 64bit (–> DOWNLOAD <–) (–> MIRROR ALTERNATIVO <–)
  • Ovviamente – computer Windows

Scarichiamo il software, estraiamo l’archivio e lanciamo l’eseguibile. Clicchiamo sul tasto “Browse” e scegliamo la cartella dove verrà salvato il nostro PNG compresso (altrimenti spuntiamo l’opzione “Output of Same Directory” per sovrascrivere direttamente il file). Dopodiché, clicchiamo su “Add files” ed aggiungiamo il\i file da comprimere. Dopodiché clicchiamo su “Go!” e… Voilà, i file sono stati compressi. Il risultato è ottimo: come potete vedere, il nostro PNG è stato compresso da oltre 300kb a poco più di 90kb 😉

risultato_pngoo

[newgrigo-attention type=”Update”]Il pro di questo software è che possiamo mantenere tutte le caratteristiche del protocollo PNG (vedasi trasparenza) con una dimensione del file estremamente ridotta[/newgrigo-attention]