Nuovo appuntamento con le rubriche targate Techdevice: oggi vi mostreremo come verificare la copertura in fibra ottica di TIM (ex Telecom Italia)

fibra-ottica-telecom-tditalia

La fibra ottica – perlomeno in Italia – procede ad ampliarsi piuttosto lentamente: tuttavia, nell’ultimo anno i due “colossi” del mercato – Fastweb e TIM – hanno iniziato grossi investimenti – alcuni dei quali in partnership – per la posa dei cavi in fibra ottica. A tal proposito, ad oggi lo strumento che mette a disposizione TIM sul sito appare piuttosto impreciso: grazie al portale LIDO – creato dalla stessa TIM – si potrà verificare la fattibilità di ogni tipologia di opzione “tecnica” attivabile sulla propria linea semplicemente inserendo il proprio numero di linea fissa. Ecco la procedura step-by-step:

[banner network=”altervista” size=”300X250″]

  1. Colleghiamoci al Portale LIDO di Telecom Italia – attendere il caricamento, i server molte volte risultano essere sovraccarichi ed assicurarsi che il blocco popup del proprio browser web sia disattivato!
  2. Clicchiamo sul pulsante in alto a destra “Verifica Vendibilità Rete Nuova Generazione FTTCab
  3. Nella schermata che si aprirà inseriamo – nella casella di testo – il numero di rete fissa (se non lo si ha va bene anche quello di un vicino, l’importante è che sia nella zona)
  4. Nel menu a tendina, potremo selezionare diverse opzioni: “30M/3M FTTC profilo V1” o “30M/3M FTTC profilo V2“. La differenza fra l’una o l’altra opzione è la seguente: se il numero inserito risulta compatibile con il profilo V1, allora si è coperti dalla Fibra Ottica di Telecom Italia, con velocità massime di 30Mega in download  e 3Mega in upload. Se il numero inserito risulta compatibile con il profilo V2, allora si è coperti dalla Fibra Ottica di TIM alle medesime velocità della V1, ma si è già predisposti – quando Telecom Italia riterrà i tempi adeguati – al potenziamento della Offerta Fibra fino a 100Mega. Altresì, selezionando “100M/5M profilo V5” si potrà verificare la copertura per i 100 Mega Fibra di TIM (commercialmente designata come “SMART Superfibra”), sia in base ad un numero di rete fissa già attivato che su base indirizzo (in questo ultimo caso selezionare l’opzione “su base indirizzo”), stesso discorso vale per l’opzione 50 Mega

Speriamo che la Fibra ricopra lo Stivale il prima possibile 😀