Nuovo appuntamento con le Guide targate Techdevice: oggi vi mostreremo come installare Snapchat++ su iPhone senza jailbreak

snapchat_td_banner_hack

Snapchat è uno dei più popolari social network dell’era “post-Facebook”, forse l’unico che ancora oggi riesce a mantenere una base utenti attivi da far preoccupare i giganti Facebook e Twitter (non a caso, ultimamente Instagram – proprietà Facebook – ha lanciato Storie, sulla scia di quanto già previsto da Snapchat). Tuttavia, Snapchat è stato spesso oggetto di contestazioni da parte degli utenti, considerato talvolta troppo “limitato” rispetto ad altri social (esempio classico, l’impossibilità di caricare in Storie le foto – eccezion fatta per quelle scattate al momento con l’app Snapchat). Per i terminali iOS provvisti di jailbreak, esistono una miriade di tweak che permettono di bypassare questa problematica – oltre ad aggiungere numerosissime altre features al client. Uno dei più popolari è Snap++, il quale è ora disponibile anche per iPhone non provvisti di jailbreak all’interno dell’IPA modificata Snapchat++. Di seguito alcune delle principale features offerte da Snapchat++ – mutuate da Snap++:

  • Possibilità di salvare gli snap degli altri utenti in Foto senza l’invio della notifica screenshot;
  • Possibilità di automatizzare il salvataggio degli snap ricevuti e\o inviati;
  • Possibilità di caricare automaticamente gli snap ricevuti e\o inviati sulla propria cartella Dropbox;
  • Possibilità di utilizzare la schermata Storie come iniziale;
  • Possibilità di utilizzare propri stickers e\o “geofiltri” archiviati in Foto;
  • Possibilità di eliminare la sezione Discovery (pubblicità);

La procedura funziona su qualsiasi iPhone con iOS 9.0 o superiore (iOS 10 incluso)

Requisiti:

  • iPhone con iOS 9.0 o superiore
  • Computer con MacOS, Windows o Linux
  • iTunes installato – necessario per i driver di iPhone
  • IPA di “Snapchat++”link per il download dal pulsante sottostante
  • Cavo di collegamento USB
  • Il programma “Cydia Impactor“, disponibile per Windows, MacOS e Linux – link per il download dal pulsante sottostante

La chiave di decrittazione del link è “!MOvMIzX-AGnUNIhT8AcYWHN6iC1zjI9h29ruRT2Iwrc” (senza virgolette)

Eliminate l’applicazione Snapchat sul vostro dispositivo prima di iniziare, altrimenti Cydia Impactor genererà un errore durante il procedimento. Inoltre, vi ricordiamo che si tratta di una applicazione modificata: dunque, esiste una minima possibilità che Snapchat possa temporaneamente bloccare il proprio account per qualche ora (la segnalazione arriva via mail). In ogni caso, abbiamo utilizzato la app da oltre una settimana senza problemi di alcuna sorta, quindi ve lo segnaliamo solo per chiarezza 🙂

Iniziamo. Scarichiamo il file di installazione di Cydia Impactor e il file IPA di Snapchat++ (per comodità, vi consigliamo di salvare quest’ultimo file sul desktop): una volta completata l’installazione di Cydia Impactor, collegare il proprio iPhone al computer e aprire l’applicazione Cydia Impactor. Si tratta di un utile tool per installare file IPA adeguatamente modificati sul proprio dispositivo. L’interfaccia di Cydia Impactor è scarna, ma semplice ed essenziale: assicuratevi che – nella prima casella – appaia il nome del vostro dispositivo collegato. Dopodiché, trascinate il file IPA di Snapchat++ all’interno di Cydia Impactor. I vari menu a tendina che trovate sopra possono essere ignorati in quanto non utili in questa guida

cydia_impactor_1_td

Si aprirà un popup, che vi richiederà d’inserire il vostro account Apple (Apple ID): dovrete utilizzare lo stesso account che utilizzate normalmente per scaricare le app da AppStore sul vostro iPhone. Nella schermata successiva, vi verrà richiesta la password dell’account in questione. Non preoccupatevi: Cydia Impactor si collega esclusivamente ai server sviluppatori Apple per farvi ottenere un certificato valido per l’installazione di Snapchat++, quindi la password non verrà fornita a terzi (in ogni caso – comunque – potrete sempre cambiarla una volta terminata la procedura). Inserire la password e confermare. Se non avete mai utilizzato Cydia Impactor con l’Apple ID in questione, vi apparirà un popup che vi segnalerà che ogni precedente certificato sviluppatore verrà revocato. Cliccare su “OK” e attendere il completamento della procedura

Copia di cydia_impactor_warning_td

Una volta terminato, da iPhone rechiamoci su Impostazioni -> Generali -> Gestione Dispositivo & Profili. Ciccare sul profilo sviluppatore appena installato, in modo da autorizzarne l’esecuzione sul proprio dispositivo. Fatto! L’app di Snapchat++ è ora pronta per essere utilizzata! Se volte, potete supportare gli sviluppatori facendo loro una piccola donazione che eliminerà il piccolo banner pubblicitario all’interno. Ricordiamo – inoltre – che lo stesso metodo può essere utilizzato per installare altre app “modificate” su iPhone senza l’uso del jailbreak, utilizzando una IPA appositamente creata. Le pubblicheremo prossimamente sempre qui su Techdevice! 😉

Per qualsiasi problematica, non esitate a commentare! Lo Staff è a vostra disposizione per qualunque chiarimento 🙂

grazie @RedMondPie per uno screenshot