Continua la carrellata dei nostri articoli dedicati al popolare gioco Pokémon GO, disponibile per Android ed iOS: oggi vi parliamo di LivePoke, una nuova app tracker con notifiche push integrate

livepoke_ios_tdL’applicazione non richiede l’accesso con le vostre credenziali di Pokémon GO: dunque, il rischio di ban è pari a zero. La versione gratuita dell’applicazione permette uno scan di 70 metri di una determinata area in 3 secondi (sarà poi necessario attendere ulteriori 30 secondi per avviare un nuovo rilevamento). Punto di forza è sicuramente la possibilità di ricevere notifiche push quando appariranno Pokémon nel raggio di 500 metri dalla propria posizione (rescan ogni 5 minuti): ovviamente, è possibile impostare le notifiche per alcuni specifici Pokémon, evitando la ricezione dello spawn di un Caterpie o di un Pidgey.

livepoke_td_pokemon_notificationE’ possibile – via acquisti in-app – aumentare il range d’azione a 150 metri (per 1,99€), oppure a 500 metri (per 2,99€). Lo sviluppatore ha affermato di essere al lavoro per incrementare il raggio di rilevamento sino a 1km in breve tempo (upgrade che sarà gratuito per chi acquisterà il pacchetto in-app per l’upgrade a 500 metri)! L’applicazione è disponibile per il download gratuito su AppStore